Cesvi e “Talenti di donna”
Sostegno di un progetto tutto al femminile

Esiste un luogo a Kinshasa dove giovani ragazze di strada stanno imparando a volare...

Kinshasa's Angels

Il Cesvi sentitamente ringrazia “Talenti di donna” per la generosa donazione ricevuta e per il costante impegno nel sostenere l’Atelier Mara Borriero a Kinshasa, nella Repubblica Democratica del Congo.

La donazione ricevuta permetterà infatti a numerose ragazze di strada di continuare a seguire il percorso formativo intrapreso, al termine del quale avranno la possibilità di essere finalmente libere e indipendenti nella prospettiva di un roseo futuro.

scarica report 2013

Kinshasa’s Angels Kinshasa’s Angels Kinshasa’s Angels Kinshasa’s Angels Kinshasa’s Angels Kinshasa’s Angels

Cosa abbiamo fatto fino ad oggi

  • Tutte le 50 ragazze ricevono un pasto al giorno per l'intera durata della formazione, hanno partecipato da agosto a ottobre al corso di alfabetizzazione di base, ricevono assistenza sanitaria primaria e accompagnamento olistico, seguendo un corso per la propria igiene personale.
  • 44 ragazze beneficiano ogni tre mesi di corsi pianificazione familiare e prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili; 2 ragazze hanno beneficiato di cure dentistiche: estrazione dentaria e radiografia.
  • 37 ragazze stanno frequentando il corso di sartoria. Il corso è incominciato a novembre e terminerà a maggio.
  • 13 ragazze stanno seguendo il corso di pasticceria. Il corso è incominciato a novembre e terminerà a maggio.
  • Tutte le 50 ragazze vengono accompagnate durante i corsi di formazione in un percorso di ascolto e inquadramento psicosociale.

Kinshasa’s Angels

Un progetto di formazione professionale a favore delle ragazze di strada della Repubblica
Democratica del Congo.

Kinshasa’s Angels
Foto di Andrea Frazzetta

La Repubblica Democratica del Congo è un paese con un tasso di povertà elevatissimo, affetto da una carenza cronica di servizi scolastici, caratterizzato da un’instabilità politica che ha portato a un perenne stato di insicurezza soprattutto nelle regione del Nord-Est dove imperversano gruppi di guerriglieri di diverse etnie.

Si stima che nella capitale Kinshasa l’80% della popolazione viva con meno di 2€ al giorno in quartieri disastrati e privi anche dei più elementari servizi. Qui si affolla una popolazione di migliaia di bambini di strada (shegué), orfani di guerra ed ex bambini soldato che aumenta di giorno in giorno. A essi si aggiungono anche i tantissimi bambini abbandonati o cacciati di casa da genitori che non sono più in grado di sfamarli o che li accusano di stregoneria. Vengono accusati, dai genitori o dai vicini, di essere posseduti dal diavolo. E per questo sono cacciati di casa, umiliati, picchiati, a volte uccisi. Un'epidemia di furore superstizioso e di paura che distrugge vite giovanissime.


Nella città di Kinshasa il numero attuale dei ragazzi di strada è stimato sui 14.000 e il numero degli orfani (soprattutto a causa dell’ AIDS) e di bambini vulnerabili è di circa 36.000.



Un progetto umanitario per ricordare l’imprenditrice veneta Mara Borriero.

Kinshasa’s Angels

Il progetto si pone l’obiettivo generale di far fronte alla drammatica situazione in cui imperversa il paese, nello specifico prendendosi cura delle donne.
Il progetto infatti prevede corsi di alfabetizzazione e corsi di formazione professionale per 50 ragazze di strada con lo scopo, nel medio periodo, di dare loro una preparazione atta a intraprendere una carriera professionale nel settore della sartoria, panificazione/pasticceria e dell’estetica che le renda libere e indipendenti.
Sono bambine, ragazze, forse donne cresciute troppo in fretta, sole, abbandonate senza un prospettiva per il futuro.

ll tuo supporto contribuirà al pagamento del corso di formazione, del materiale necessario per gli atelier e al trasporto delle ragazze verso i laboratori dove faranno pratica.
A tutte le beneficiarie del progetto sarà inoltre garantito un pasto al giorno. Alla fine dei sei mesi formativi verrà messo a disposizione di ogni ragazza un kit di materiali per poter continuare il lavoro appreso.



Unisciti a noi e regala un futuro alle ragazze di strada di Kinshasa!

Fai subito una donazione utilizzando un bollettino postale oppure dona con bonifico bancario utilizzando il seguente IBAN: IT 14 T054 2811 1010 0000 0001 000. Causale: Mara Borriero per il Congo.



Per maggiori informazioni www.cesvi.org
E-mail: cesvi@cesvi.org
Tel. +39 035 2058058